UNO STUDIO MULTIDISCIPLINARE

SLB - Studio Legale Bullaro, grazie alla collaborazione dei sei professionisti che lo compongono, è in grado di offrire la propria consulenza ed assistenza legale, di natura sia stragiudiziale che giudiziale, in differenti settori. Lo Studio è infatti in grado di offrire al cliente un’assistenza legale altamente specializzata a 360 gradi nei principali settori del diritto: civile (con particolare focus al diritto dei contratti, successorio e del condominio), penale, amministrativo, tributario e diritto militare. Lo Studio inoltre vanta una consolidata esperienza in ricorsi individuali e collettivi contro le Pubbliche Amministrazioni.

Privacy, responsabilità civile per colpa medica, recupero crediti, edilizia privata ed appalti pubblici, nonchè, il settore delle pensioni e degli infortuni sul lavoro e da circolazione stradale, costituiscono materie trattate con altrettanto riguardo ed attenzione.

Lo Studio, vanta una consolidata esperienza nella tutela degli appartenenti alle Forze dell'Ordine e alle Forze Armate dinanzi al T.A.R, al Tribunale Civile e dinanzi alla Corte dei Conti.

Nei vari settori di attività, dal civile al tributario, dal penale al diritto amministartivo e del lavoro, la nostra attività potrà essere, a seconda del caso concreto e del miglior risultato raggiungibile dal cliente, contenziosa oppure stragiudiziale, quindi non contenziosa :

  • promozione di cause attive e resistenza in cause passive
  • contenziosi ordinari e cautelari
  • partecipazione alle udienze
  • riscontro con il cliente degli elementi in fatto
  • stesura di citazioni, ricorsi, memorie ed altri atti
  • esecuzione di sentenze ed altri provvedimenti
  • parere legale "pro-veritate" o "di parte"
  • assistenza conciliativa tra le parti tramite medizioni e arbitrati)
  • ricerche giurisprudenziali e dottrinali
  • stesura di contratti
  • elaborazione della migliore soluzione
  • delucidazioni integrative richieste dal cliente

 


ATTIVITA' PRO BONO

In favore di quei soggetti non in grado di affrontare i costi legati alla promozione del giudizio, lo Studio offre tutta la propria esperienza anche senza richiedere alcun compenso professionale per l'attività da svolgere.

In ragione dei principi e valori che informano il nostro Studio, l'attività di assstenza legale pro bono è generalmente circoscritta a soggetti privati e Associazioni ed Enti che operano nel sociale.

I casi da gestiresenza spese a carico del cliente sono accuratamente valutati e selezionati da un Comitato interno Pro bono, tenendo conto dell'effettiva necessità di assistenza legale gratuita e della meritevolezza della questione specifica.

 


NEGOZIAZIONE, MEDIAZIONE E ARBITRATO

Il principio su cui fondiamo tutta la nostra attività è soddisfare le concrete esigenze del cliente. Per questa ragione, a seconda del caso, anche al fine di evitare al nostro patrocinato la lungaggine ed i costi sempre più elevati del processo, siamo all'avanguardia nell'offrire anche servizi legali "alternativi" alla instaurazione di un giudizio in Tribunale. Stiamo parlando delle cosiddette ADR, procedure di risoluzione delle controversie legali che, già riconosciute e promosse a livello comunitario, si stanno oggi affermando con sempre più forza anche nel panorama italiano.

Con il termine ADR (acronimo per Alternative Dispute Resolution methods) si fa riferimento a quei metodi alternativi di risoluzione delle controversie che le parti coinvolte in una lite possono utilizzare, nella ricerca di una soluzione, in alternativa, appunto, alla instaurazione di un processo dinnanzi ad un Giudice.

Tra le diverse ADR esistenti, le più diffuse, grazie alle maggiori garanzie e benefici che permettono di raggiungere, sono la Mediazione, la Mediazione/Arbitrato (med/arb) e l'Arbitrato.

Mediazione: procedura in cui il Mediatore, soggetto terzo ed altamente qualificato, aiuta le parti coinvolte in una disputa a trovare la soluzione che sia dalle stesse pienamente condivisa. Il Mediatore, quindi, non decide con atto vincolante, ma facilita il processo negoziale nella ricerca di un accordo tra le parti.

Arbitrato: procedimento in cui l'Arbitro, terzo neutrale, definisce la lite con una decisione (il c.d. lodo) il cui contenuto è vincolante per le parti al pari di una sentenza giudiziale. La procedura ha una durata non superiore a 180 giorni.

Med/Arb: formula mista con cui le parti possono tentare di risolvere la controversia, inizialmente in via negoziale attraverso la mediazione e, solo in caso di esito negativo di questo tentativo, accedere alla successiva fase dell'arbitrato.

 

La Mediazione e l'Arbitrato offrono notevoli vantaggi, sia in termini di tempi per la risoluzione della questione (i procedimenti di risoluzione stragiudiziale in questione sono decisamente più celeri del processo giudiziale ordinario), sia in termini di costi, decisamente meno onerosi rispetto alla promozione di un giudizio innanzi al Tribunale.

Benefici di rapidità e di costi non significa perdere "garanzie": sia la Mediazione che l'Arbitrato, sono metodi di risoluzione delle controversie previsti dalla Legge che, se affidate a soggetti altamente qualificati, come i nostri mediatori ed arbitri, realizzano pienamente le esigenze di Giustizia del cliente.


* * * * *